Possessore: Morosini, Francesco <1619-1694>
<1619-1694> distintosi nella guerra contro i Turchi nel 1644, dopo le vittorie nelle campagne durante la guerra di Morea del 1687, il Senato della Repubblica fece erigere in suo onore un busto bronzeo nella sala d’armi del Consiglio dei Dieci: Francisco Mauroceno Peloponnesiaco adhuc viventi. Fu eletto doge nel 1688. Cfr.: DBI, 77(2012) pp. 121-126.
BM - Rari 134 piatto anteriore

BM - Rari 134 legatura in velluto cremisi su piatti in cartone (388x258 mm) con ricami in oro e argento; cantonali ricamati e ampio motivo centrale (200x110 mm) raffigurante lo stemma Morosini - d'oro alla banda d'azzurro e sopra il tutto una croce ancorata di rosso - ove la croce è caduta, ma ne rimane traccia. Si può ipotizzare che si tratti dell'esemplare di dedicazione al doge Francesco Morosini.

Segno di possesso: 

  • Contrassegni su legatura

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
RARI 0134
Numero seriale: 1355
Scheda: OB