Possessore: Cappuccini dell'Immacolata Concezione <Napoli>
Conosciuto anche come Monastero di S. Eframo Nuovo, nacque nel 1572 e venne completato all'inizio del Seicento su un terreno acquistato dai Cappuccini che intendevano ivi edificare la sede principale dell'Ordine della provincia napoletana. L'intero complesso fu gravemente danneggiato da un incendio nel 1840. Espulsi i Cappuccini nel 1865, l'anno seguente il Monastero viene convertito in caserma. Cfr. G.A. Galante, Guida sacra della città di Napoli, Napoli, 1873, p. 404
Voci di rinvio:
  • Cappuccini <Napoli>
  • Sant'Eframo Nuovo
  • Bibliotecae Capuccinorum Conceptionis Neapolis
FC - FOAN G 0051, frontespizio

FC - FOAN G 0051, sul frontespizio, timbro circolare a inchiostro nero (50 mm), sovrapposto alla xilografia: "BIBLIOTECAE CAPUCCINORUM CONCEPTIONIS NEAPOLIS | BIB. NOV." meglio visibile nella relativa scheda dell'Archivio possessori della Biblioteca Nazionale di Napoli.

Segno di possesso: 

  • Timbri

Biblioteca di appartenenza:

FC - Biblioteca della Fondazione Giorgio Cini
Collocazione
FC - FOAN G 0051
Numero seriale: 1332
Scheda: IM