Possessore: Tomasini, Giacomo Filippo
<1595-1655> figlio di Giacomo e Ippolita Panizzola; entrato adolescente nella Congregazione dei Canonici secolari di san Giorgio in Alga, studiò teologia a Padova e divenne Vescovo di Cittanova nel 1641. Autore di diverse opere di storiografia, biografia ed erudizione su illustri letterati del passato. Cfr. Le Glorie degl'Incogniti, Venezia 1647, p.189; G.Vedova. Biografia degli Scrittori PadovaniPadova, 1836, vol.2, p. 334-345
Voci di rinvio:
  • Tomasinus, Jacobus Philippus
BUPD - BOT.4.80, frontespizio

BUPD - BOT.4.80, sul frontespizio dedica manoscritta al francescano Matija Ferkic: Insigni Theologo Mattheo Ferchio | Auctor

​​BUPD - A.81.a.51, sulla carta di guardia anteriore dedica manoscritta al medico Girolamo Frigimelica Roberti <1611-1683>: All'ill.mo sig.re Gerolimo Frizimelica I donò I Mons. Giacomo Filippo Tomasini vesc.o di Città Nova I Il giorno XXVII d'ottobre MDCLI.

Volume appartenuto a Giovanni Battista Morgagni (Catalogo, n. 425)

 

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
BOT.4.80
A.81.a.51
Numero seriale: 1263
Scheda: CL