Saggistica

The afterlife of Aldus : posthumous fame, collectors and the book trade

On 6 February 2015, the Warburg Institute marked the 500th anniversary of Aldus Manutius’s death with a one-day colloquium on his extraordinary legacy. Rather than examining his own output, which has already received a vast amount of scholarly attention, the focus was on far less studied topics related to his later fame and reputation. This book presents revised versions of six papers from the colloquium, together with three additional contributions.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

383.C.5935

Venice and its neighbors from the 8th to 11th century : through renovation and continuity

Venice and Its Neighbors from the 8th to 11th Century offers an account of the formation and character of early Venice, drawing on archaeological evidence from Venice and related sites, and written sources. The volume covers topics including: Venice’s role within the Byzantine exarchate of Ravenna during the 7th century; its independence in the mid-8th century; and its position as a dominant European and Mediterranean power. The work also discusses the birth of neighbouring communities of the northern Adriatic zone relevant to the rise of Venice.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

383.C. 5927

Martin Lutero cinquecento anni dopo

A poco più di cinquecento anni dall’affissione delle 95 Tesi sulla porta della Schlosskirche di Wittenberg (1517), il ‘caso Lutero’ rimane ancora aperto. E la frattura portata dalla Riforma continua a segnare – seppure in modi differenti – una differenza fra il Sud e il Nord dell’Europa. Questo volume, secondo titolo della nuova collana della Biblioteca di via Senato (Milano), “Piccola Biblioteca Umanistica”, propone una serie di agili saggi utili per affrontare il ‘caso Lutero’.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382.C.6167

Aldo Manuzio e la nascita dell'editoria

Accorto editore e fine studioso. Concreto uomo d’affari e fiero idealista. Raffinato innovatore e sagace precursore. Questo è stato Aldo Manuzio (1450 ca.-1515). Il volume - curato da Gianluca Montinaro -, primo titolo della nuova collana della Biblioteca di via Senato (Milano), “Piccola Biblioteca Umanistica”, indaga tanto il personaggio quanto il mito che attorno a lui e alle sue opere è stato eretto dai tanti che hanno apprezzato i suoi raffinati volumi.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382.C.6168

L'impero che non voleva morire : il paradosso di Bisanzio (640-740 d.C.)

Se nel VI secolo l’Impero romano d’Oriente era il piú vasto stato nell’Eurasia, appena un secolo dopo esso si era ridotto drasticamente. Circondato da nemici, devastato da conflitti e malattie, sembrava destinato al collasso, ma non fu cosí, e questo saggio ci spiega tutti i motivi per cui ciò non avvenne. Nel 700 d.C. l’Impero aveva perso tre quarti del suo territorio a vantaggio del Califfato islamico.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382.C.6097

La cronachistica veneziana : fonte per lo studio delle relazioni tra Bisanzio e Venezia

Nel periodo preso in considerazione, i secoli XIII - XVI, il ceto dirigente veneziano affidò la costruzione pazientemente e attentamente sorvegliata della propria memoria storica ad una vastissima produzione di materiale cronachistico: affrontata nel suo complesso, divisa in gruppi di cronache, o «Famiglie» (Carile), secondo una metodologia prestabilita, ecco che le differenze o le concordanze riscontrabili tra esse permettono di cogliere contraddizioni o unitarietà di intenti nel corso della evoluzione dell’organismo politico del quale è espressione, se pur restando sempre all’interno di u

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

383.C.5815

Interessi di parte e logiche del processo : la giustizia civile a Venezia in età moderna

Il volume Interessi di parte e logiche del processo. La giustizia civile a Venezia in età moderna è una monografia scientifica che approfondisce un ambito di ricerca sinora poco esplorato. Le modalità di amministrazione della giustizia civile in area veneta tra Cinque e Settecento sono state ricostruite grazie allo studio di fonti documentarie ed archivistiche, che hanno portato alla luce peculiarità e criticità di un ordinamento connotato da un marcato pluralismo giudiziario.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382.C.6029

Frari : le immagini che non puoi dimenticare : itinerari tematici

Il libro si presenta come una guida che si dispiega in diciassette itinerari tematici offerti a chi vuole visitare o ha già visitato la Basilica dei Frari.
L’essenziale traccia narrativa è corredata da un abbondante apparato fotografico. L’autore, che da anni osserva e documenta con fotografie l’ambiente, ha colto gli interrogativi, il comportamento e le impressioni dei visitatori.
Dopo un cenno lampo alla storia e al volto di Venezia, inquadra la basilica e i tesori in essa conservati, senza trascurare interessanti occhiate ad altri elementi, come il presepio e il giardino.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

383.C.5694

Le scritture delle donne in Europa : pratiche quotidiane e ambizioni letterarie (secoli 13.-20.)

Fu la possibilità di scrivere nella propria lingua madre ad aprire la strada alle scritture femminili. Da quel momento, le donne iniziarono ad appuntare note, inviare lettere, consegnare volontà ai testamenti e più vivo si fece in alcune il desiderio di sperimentare registri letterari ed esprimere le proprie propensioni spirituali e politiche.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

383.C.5692

Pagine

Abbonamento a RSS - Saggistica