Narrativa

Aspettando Monsieur Bellivier

«Aspetta Monsieur Bellivier?» A questa domanda, posta quasi come una formula in codice, Helena Folasadu, giornalista freelance seduta in un caffè di Parigi, dovrebbe naturalmente rispondere di no. Non conosce l’uomo che le ha rivolto la domanda e non conosce nessun Monsieur Bellivier, né tantomeno lo sta aspettando. Eppure asseconda l’istinto e dice di sì, ritrovandosi a dover assolvere un incarico piuttosto criptico, grazie al quale spera di realizzare uno scoop. 

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382. C. 5713

Morte a Bellagio : un'indagine del commissario Stefania Valenti

In una gelida mattina di dicembre, poco prima di Natale, la carcassa di una Mercedes nera viene avvistata nelle acque del lago di Como in località Ponte del Diavolo, sulla strada per Bellagio. All’interno del suv, intrappolato tra le lamiere, c’è il cadavere di Irene Castelli, quarantatre anni, una donna disinvolta e tormentata, ultima erede di una gloriosa dinastia di imprenditori lombardi.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382. C. 5708

Il coccodrillo

Il coccodrillo è la fantastica ricapitolazione di una vita, una meditazione sulla solitudine, sul fallimento tra lavoro, famiglia e amicizie. Vladimir Kantor racconta gli ultimi giorni di un intellettuale alcolizzato, come se la sua vita fosse un caleidoscopio che non è in potere dell'uomo far girare, pena lo smarrimento e l'illusione della libertà.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO A 8346

Il Lazzaretto galleggiante

1577: la terribile epidemia di peste nera che in soli due anni ha ridotto di un quarto la popolazione di Venezia sta per concludersi, ma la vita in città vale ancora molto poco. Lo stesso non si può dire della morte, o almeno di una particolare morte. Il mercante Pietro Davanzo è deceduto in circostanze alquanto misteriose, lasciando un ingente patrimonio immobiliare e molta confusione su chi potrà goderne.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382.C.5577

Il cipiglio del gufo

Nella Venezia di oggi si ritrovano un vecchio telecronista di calcio che sta perdendo l'uso della parola, un professore di liceo con ambizioni troppo grandi e un giovane dai molti talenti a caccia di anziane signore facoltose. Hanno una vendetta da compiere, una famiglia da salvare e tante delusioni da riscattare. Sono pronti a cambiare sé stessi per amore o per soldi. Si lanciano nelle avventure piú inattese, fanno scelte comiche e dolorose. Ma questo romanzo sa come seguirli.
 

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

382.C.5568

Poesie, prose e diari

Il volume raccoglie l'intero corpus delle poesie di Sandro Penna, le prose pubblicate in vita dall'autore e una scelta cospicua degli scritti di diario finora inediti. La curatela di Roberto Deidier - cui si affianca Elio Pecora nella preziosa e intensa Cronologia - consente la lettura avvertita e partecipe di uno dei massimi poeti del Novecento, e stabilisce un nuovo ordinamento delle poesie, sostenuto da un accurato lavoro critico e filologico. Un efficace ritratto di "Penna secondo Penna", ricco di testimonianze inedite.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO A. 8384
Abbonamento a RSS - Narrativa