Progetto ADMV

Il progetto ADMV offre un servizio integrato per la ricerca, la consultazione e l'accesso a documenti che contengono musica notata, con possibilità di navigazione dal record bibliografico relativo ad una partitura ed alla sua immagine digitalizzata.

Da marzo 2005 il progetto ADMV è consultabile dagli utenti via Internet: l’OPAC di ADMV consente la fruizione di musica dei maggiori compositori del Seicento e del Settecento veneto, tra cui Antonio Vivaldi e Benedetto Marcello, tramite la digitalizzazione delle fonti coeve manoscritte.

I manoscritti digitalizzati sono 223 e provengono dai lasciti della famiglia Contarini e e dall’acquisto del fondo Canal.

Particolarmente importante è il corpus di 112 partiture seicentesche di drammi per musica, forse i codici musicali più preziosi della Biblioteca.

Link:

http://193.206.197.121:8080/opac/simplesearch.jsp?polo=bnm

http://www.internetculturale.it/opencms/opencms/it/collezioni/collezione_0021.html

Data inizio progetto: 

Gennaio 1999

Data fine progetto: 

Gennaio 2004

Responsabile: 

Maurizio Messina