Giornate Europee del Patrimonio 2008

da Sabato, 27 Settembre 2008 a Domenica, 28 Settembre 2008

27 e 28 settembre 2008

Ingresso gratuito nei musei statali
(Museo Archeologico e Sale Monumentali della Biblioteca Marciana)

Sabato 27 e domenica 28 settembre si svolgeranno le Giornate Europee del Patrimonio 2008, la manifestazione creata nel 1991 dal Consiglio d'Europa per incentivare e rafforzare il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.

Per l'occasione, il MiBAC, che aderisce all'iniziativa dal 1995, organizza su tutto il territorio, in collaborazione con il FAI(Fondo per l'Ambiente Italiano) e Autostrade per l'Italia, iniziative che riassumono e valorizzano i contenuti della cultura e del patrimonio italiano offrendo l'accesso gratuito in oltre 1000 luoghi della cultura: musei, gallerie, monumenti, aree archeologiche.

Durante l'iniziativa per visitare il Museo Archeologico Nazionale e le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana - inseriti nel percorso integrato dei Musei di Piazza San Marco con biglietto unico e biglietteria al Museo Correr - le persone interessate potranno chiedere all'ingresso del Museo Correr di essere accompagnate alla biglietteria del Museo Archeologico dove sarà emesso il biglietto gratuito

Per l'occasione:

La Biblioteca Nazionale Marciana offre una serie di visite guidate gratuite tenute dalla dott.ssa Mariachiara Mazzariol secondo questo calendario (non occorre la prenotazione; punto di ritrovo, cinque minuti prima: biglietteria del Museo Correr):

  • sabato 27 settembre alle ore 11.00 e alle ore 15.00
  • domenica 28 settembre alle ore 10.00, 12.00 e 14.00

Il Museo Archeologico Nazionale presenta il nuovo allestimento del lapidario all'interno del cortile che ospita una selezione di materiali di varia epoca e provenienza, tra cui elementi architettonici, testimonianze epigrafiche greche latine, pietre miliari di età romano imperiale.

  • Domenica 28 settembre verranno effettuate due visite guidate gratuite: alle ore 11.00 e alle ore 15.00, a cura degli Assistenti museali (prenotazione obbligatoria, tel. 041.5225978).