Presentazione del volume di Marco Antonio Sabellico Del sito di Vinegia. La più antica guida di Venezia

Venerdì, 25 Novembre 2016

La Biblioteca Nazionale Marciana organizza, venerdì 25 novembre 2016, alle ore 17.00, nel Vestibolo della Libreria Sansoviniana, sua sede monumentale (Piazzetta San Marco 13/a, Venezia), la presentazione del libro Del sito di Vinegia. La più antica guida di Venezia, di Marco Antonio Sabellico, a cura di Maurizio Vittoria. (Venipedia® Editrice, 2016).

Saluto di Maurizio Messina (Direttore della Biblioteca Nazionale Marciana). Interverranno: Marco Trevisan (Creatore e fondatore di Venipedia®), Davide Scalzotto (Capocronista della redazione di Venezia de “Il Gazzettino”), Alessandro Scarsella (Professore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia), Maurizio Vittoria (Presidente del Comitato Venezia e curatore del volume). Letture di Massimo D’Onofrio.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

La presentazione sarà trasmessa in diretta su Venipedia® TV: https://venipedia.it/it/tv

Venezia è meta costante di milioni di visitatori; per questa ragione esistono centinaia di guide turistiche della città, guide che siamo ormai abituati a vedere in tutte le lingue e in svariate forme. Ma quando si è iniziato a pubblicare dei pratici testi descrittivi della città? Quando un forestiero ha potuto per la prima volta girare per Venezia con una guida in mano? Per questo bisogna andare indietro di più di cinque secoli, nel 1494 (o 1495). In quell’anno Marco Antonio Sabellico dava alle stampe, in latino, il suo “De situ urbis Venetae: libri tres”, breve opera dove descrive, come in una passeggiata, la città di Venezia; tale testo uscì successivamente in italiano nel 1544 con il titolo: “Del sito di Vinegia”.

È un’opera importante per la storia delle guide di Venezia, che viene oggi ripubblicata con il titolo: “Del sito di Vinegia. La più antica guida di Venezia”, Venipedia® Editrice, 2016. Si tratta della riedizione del testo in italiano del 1544, corredato da note esplicative che ne favoriscono la comprensione, da illustrazioni coeve e da estratti della Veduta di Venezia “a volo d’uccello” di Jacopo De’ Barbari (1500). È la quarta edizione in italiano in cinque secoli. Venezia viene descritta per la prima volta in modo organico e sintetico, con un itinerario articolato che percorre i Sestieri ad uno ad uno e spazia poi per i suoi dintorni, da Chioggia fino a Grado.  Con le sue sintetiche descrizioni, Del sito diVinegia potrebbe essere considerata come la prima guida tascabile della città, adatta per chi viene da fuori ma anche per chi vi abita. Il libro si può usare come una sorta di macchina del tempo: è un invito a passeggiare per Venezia, rivedendola con gli occhi di chi ci viveva cinque secoli addietro.        

Venipedia® si evolve e diventa oggi anche casa editrice, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare un’eccellenza tutta veneziana a livello internazionale con prodotti editoriali altamente curati, tradizionali e digitali: la sua prima pubblicazione è la riedizione della più antica guida di Venezia “Del sito di Vinegia”, di Marco Antonio Sabellico, uscita per la prima volta a Venezia nel 1494 ed edita in italiano nel 1544.                                               

 

Marco Antonio Sabellico

Marco Antonio (o Marcantonio) Sabellico, il cui vero nome era Marc'Antonio Coccio (o Coccia), (1436 circa -1506) fu uno studioso a tutto campo: poeta, letterato, storico, studioso di greco antico ma anche di testi scientifici e matematici. Insegnò retorica prima a Udine, poi a Venezia, nella Scuola di San Marco.

Grazie al suo corposo lavoro sulla storia di Venezia, le “Decades rerum Venetarum”, fu riconosciuto come storico ufficiale della Repubblica. I suoi testi contribuirono a celebrare il mito delle origini di Venezia ed esaltarono il buon governo della Serenissima.

Ebbe inoltre l’incarico di conservatore del fondo di manoscritti donati dal cardinale Bessarione alla Repubblica di Venezia, primo nucleo dell’attuale Biblioteca Nazionale Marciana.

 

Informazioni:

Venipedia® Editrice

https://venipedia.it

editrice@venipedia.it

Ufficio stampa:

Biblioteca Nazionale Marciana

Annalisa Bruni, tel. 041.2407238

bruni@marciana.venezia.sbn.it, ufficiostampa@marciana.venezia.sbn.it