Conferenza di Mario Infelise: Sguardi incrociati (veri o immaginati) tra Europa e Oriente al tempo dei Lumi (sec. XVIII)

Mercoledì, 19 Ottobre 2016

Mercoledì 19 ottobre  2016, alle ore 17.00, con la conferenza di Mario Infelise  intitolata Sguardi incrociati (veri o immaginati) tra Europa e Oriente al tempo dei Lumi (sec. XVIII)”, continua la seconda parte del ciclo di incontri “Stranieri, barbari, migranti: il racconto della Storia per comprendere il presente” che la Biblioteca Nazionale Marciana ha voluto dedicare al confronto con l'Altro nella Storia, un tema cruciale per il nostro presente a cui la Storia può offrire spunti di riflessione ed esperienze da cui trarre insegnamento.

Tutti gli appuntamenti del ciclo, ideato da Tiziana Plebani (Dipartimento Storia e Didattica della Biblioteca Nazionale Marciana), si terranno alla Libreria Sansoviniana (Piazzetta San Marco 13/a, Venezia). Saluto di Maurizio Messina, direttore della Biblioteca Nazionale Marciana. Letture a cura di Rodolfo Vettor.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Tra 1680 e 1730 i punti di riferimento culturali d’Europa cambiano radicalmente. È l’avvio della stagione dei Lumi, come viene comunemente etichettata, l’epoca della tolleranza e della ragione per eccellenza.  Ma è anche un’età di forti contraddizioni, in cui il pubblico europeo scopre, assieme alle diversità culturali, i conflitti che ne possono derivare. Venezia è un ottimo punto di osservazione su quanto sta succedendo. È luogo che accoglie stranieri di ogni genere, mentre anche i veneziani iniziano a viaggiare per curiosità ben oltre i luoghi consueti, provando spesso a raccontare ciò che vedono.

Mario Infelise insegna all'Università Ca' Foscari, Venezia. Si è interessato di stampa, censura e circolazione dell'informazione politica nell'Europa moderna. Tra i suoi libri recenti: I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna (Bari-Roma 2014), I libri proibiti( Bari-Roma 2013), Prima dei giornali. Alle origini della pubblica informazione (Bari-Roma 2005).