Narrativa

Fantasie veneziane

Venezia in inverno e in primavera, la bottega dell'antiquario, la casa di Goldoni, le calli, i quadri, gli abitanti - senza dimenticare, tra questi, i gatti - , l'autunno al Lido.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO A. 8294

Nel labirinto

Martin e Åsa Horn - lui noto e apprezzato editor, lei affermata psicologa - sono troppo assorbiti dal lavoro per poter dedicare la loro attenzione a Magda, la figlia di undici anni, una bambina paurosa e difficile. Ma una sera di maggio, mentre Martin e Åsa cenano in un ristorante vicino alla loro casa in un sobborgo bene di Stoccolma, una zona tranquilla abitata da vicini che conoscono e di cui si fidano, Magda scompare inspiegabilmente dalla sua stanza.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO B. 16883

P.T.M.E.M.1987 : uccidete il Leone di San Marco

Venezia 1987, internet faceva i primi passi, i cellulari erano ancora dei prototipi e i computer gestivano i programmi MS-DOS. Fra la sabbia del deserto libico, prende forma un terribile e sanguinoso atto terroristico. Venezia è stata scelta come luogo per il summit del G7. I primi ministri e capi di stato dei paesi più industrializzati del mondo si ritrovano nella città lagunare per affrontare prevalentemente temi economici ma anche terrorismo internazionale e guerra Iran-Iraq.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO B 16880

L'orizzonte della scomparsa

All’undicesimo piano di un grattacielo di Montréal, Christian, pianista talentuoso e tormentato, ha il televisore acceso su Mtv. Sullo schermo c’è Lana, una ragazza di Orlando capace di catalizzare le fantasie più indicibili di chi la osserva. Sta per incontrare il suo amore virtuale, Blaxon. Ma chi è veramente Blaxon? Questo personaggio misterioso e conturbante lega le vite di Christian e Lana giocando con i loro fantasmi più segreti nell’oscurità del web.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO B. 16837

Il cuore degli uomini

Nelson dorme da solo, nella tenda che lo ospita per la quinta estate consecutiva al campo Chippewa. Le sue medaglie da giovane scout, la bravura nell’accendere il fuoco, la straordinaria abilità con cui all’alba suona la sveglia con la tromba non sono il massimo per farsi degli amici, a tredici anni. Solo Jonathan, il ragazzo più popolare della scuola, sembra concedergli stima e attenzione; è l’unico a ricordarsi del suo compleanno, l’unico ad aiutarlo quando i bulli del campo vorrebbero vederlo annegare nella latrina.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO B. 16831

L'angelo di neve

Siglufjörður, cittadina di pescatori nel punto più a nord dell’Islanda, accessibile dal resto del paese solo attraverso un vecchio tunnel, è soffocata dalla morsa dell’inverno.
La temperatura è ben al di sotto dello zero, il vento scuote le tegole, e la neve che cade incessante da giorni la fa sembrare un luogo incantato dove tutto può succedere. Finché qualcosa di inaspettato succede davvero. Una giovane donna viene ritrovata in un giardino priva di sensi, in una pozza di sangue. Un vecchio scrittore muore nel teatro locale in seguito a una caduta.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO B. 16830

Il logista

Amalia Pinter lavora per «Il Vero Investigatore», un piccolo quotidiano della Capitale specializzato in cronaca nera. Nel suo quartiere, Ponte Milvio, si imbatte in una vecchia fiamma dei tempi universitari, Tancredi, da cui si lascia accompagnare, in un servizio per il giornale, a casa di una giovane coppia, vittima di una strage jihadista durante il viaggio di nozze in un’isola tropicale. Tancredi si è trasferito da anni a Londra, dove si occupa di logistica di guerra: con la sua società, la Stinger Ltd, gestisce i trasferimenti di facoltosi professionisti in paesi ad alto rischio.

Immagine di copertina: 

Collocazione: 

LEO B. 16827
Abbonamento a RSS - Narrativa